L ACIDO FOLICO IN GRAVIDANZA RIDUCE RISCHIO AUTISMO   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

LO STUDIO L'acido folico in gravidanza riduce del 40% il rischio di autismo Il maxi-studio su oltre 85 mila bambini. La vitamina del gruppo B fondamentale per la formazione dell'embrione Assumere integratori di acido folico all'inizio della gravidanza, da quattro settimane prima a otto settimane dopo, pu ridurre del 40% il rischio autismo per il nascituro. A stabilirlo una ricerca del Norwegian Institute of Public Health e della Columbia University di New York pubblicata sulla rivista Journal of the Amrican Medical Association (Jama). COSA - L'acido folico e i folati sonCLICCA QUI PER LEGGERE

Pubblicazione del: 14-02-2013
nella Categoria NEWS


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: OSTIA A RISCHIO IL PROGETTO AUTISMO SOLO PER LA MANCANZA DI UNA FIRMA

Titolo Successivo: AUTISMO L ODORE MATERNO AIUTA

Elenco Generale